Cookie
IT EN

LO SFINCIONE BAGHERESE

Descrizioni

Lo Sfincione Bagherese

La parola Sfincione deriva dal latino spongia, "spugna", tratto caratteristico di questa ricetta è infatti la pasta morbida e alta, molto simile alla spugna, che lievita sino a diventare molto morbida. La tradizione vuole che lo sfincione venga preparato nel periodo natalizio, come pane da festa, realizzato per celebrare i momenti più importanti dell'anno.
Lo sfincione bagherese è diverso da quello palermitano.

Le differenze tra i due sfincioni sono tante, lo sfincione bagherese non è ricoperto di salsa come quello palermitano, è più alto, con uno primo strato sottilissimo sopra l'impasto che viene quasi 'intinto' di sarde sciolte nell'olio di oliva, quindi  tuma o primosale (o anche ricotta) ed infine lo strato esterno formato da mollica morbida impastata con olio e 'scalogno' finemente tagliato a pezzetti molto piccoli: tutti i prodotti erano di stagione, non esistendo al tempo i frigoriferi.

Le sarde conservate sotto sale che arrivavano a maturazione proprio in quel periodo, la ricotta (o il primosale), lo scalogno e l'olio d'oliva.

DOVE GUSTARE LO SFINCIONE BAGHERESE
Antico Forno Valenti | Via Francesco Aguglia 15 – Tel. 091 7742171
Panificio Conti | Via Ignazio Lanza di Trabia 221 – Tel. 091967120
Antica Forneria Scaduto | Via del Cavaliere 90 – Tel. 091905451
Antico Panificio Don Pietro | Via XX Settembre 62 – Tel.0912713428
Antica Focacceria dal 1856 | Piazza San Sepolcro 18 – Tel. 392 8424803
Panificio Morici | Via Città di Palermo 140 – Tel. 3335923268
Panificio La Spiga | Via Papa Giovanni XXIII 116 – Tel. 091901686
Panificio Mancino | Via Lo Bue 5 – Tel. 3342827741
Panificio Ragusa | Via Senatore Scaduto 27
Panificio Carollo | Via Paterna 81 – Tel. 091932311

Potrebbero interessarti anche:

Condividi

Carrello